Social Media

6 novembre 2013

Wedding Procession

Oggi parliamo di un po' di regole e in particolare vi racconterò qualcosa sul corteo nuziale.
Se volete, infatti, un matrimonio perfetto che rispecchi tutti i canoni tradizionali, allora saprete sicuramente che per entrare in chiesa bisogna effettuare un vero e proprio corteo. Per entrare in chiesa nel giorno del matrimonio, esiste più di un corteo nuziale, ma i più utilizzati sono due, uno più tradizionale e uno più formale e ufficiale. 
Il corteo nuziale tradizionale è formato da poche persone, vale a dire gli invitati più stretti, che seguono l’ingresso degli sposi in chiesa.
Molto importante è che gli invitati aspettino SEMPRE l’arrivo della sposa in chiesa. (Purtroppo non è mai semplice convincerli, ma per questo, non vi preoccupate, ci saremo noi!!)
Lo sposo entra in chiesa "qualche" minuto prima e deve essere rigorosamente accompagnato dalla madre che porgerà al figlio il braccio destro; vengono quindi seguiti dai testimoni e insieme attendono l’arrivo della sposa.
Se la sposa arriva in automobile, deve essere il padre ad aprire lo sportello: la aiuterà a scendere e poi insieme si dirigeranno verso l’altare, e a lei porgerà il braccio sinistro.
La sposa e il padre vengono seguiti dalle damigelle che le sorreggono il velo e lo strascico mentre davanti alla sposa vi sono i paggetti che tengono in mano il cuscino con sopra le fedi.
Una volta giunti all'altare, il padre affida la figlia allo sposo, prima di andare a sedersi il padre stringe la mano al futuro sposo: il posto del padre è al primo banco sul lato sinistro della chiesa a fianco della madre della sposa.

Today we will talk a little about rules and particularly I'd like to talk to you about the wedding procession. If you want a perfect wedding, which will respect all the traditional features, you will certainly know that you have to enter the church with a real procession. There are different ways to enter the church the day of the wedding, the most used are two: traditional and more formal and solemn.
The traditional wedding procession is formed by only a few people, namely the very close guests that follow the bride and groom in the church.
Most important is that the guests ALWAYS await the arrival of the bride in the church. (Unfortunately it is not always simple to convince them, but don't worry for this we will be there!!)
The groom enters in the church a few minutes before and must be accompanied by the mother that will give her son the right arm; they will be followed by the witnesses and together will wait for the bride. 
If the bride arrives in a car, it will be her father that will open the car door: he will help her out and then together they will walk to the altar and she will give him her left arm.
The bride and her father will be followed by the bridesmaids that will hold her veil and the train while in front of the bride the pageboys hold in their hands the pillow with the rings. 
Once in front of the altar, the father gives his daughter to the groom, shakes hands with him and sits on the first bench on the left side of the church, besides the mother of the bride.


Per quanto riguarda il corteo nuziale ufficiale, invece, quest'ultimo è molto più formale ed è utilizzato soprattutto durante i matrimoni delle famiglie reali e nobili.

As for the formal wedding procession, it is more solemn and mainly used for royal and noble families. In this case, the groom waits for the bride in front of the church, at the main entrance and together with the groom we can find the very close parents.


Lo sposo, in questo caso, attende la sposa sul sagrato della chiesa, corrispondente all'entrata principale e insieme allo sposo vi sono i parenti più stretti.
Appena la sposa arriva vicino alla chiesa, il futuro marito le va incontro, se la sposa arriva in auto, le apre lo sportello e la aiuta a scendere. A questo punto il futuro sposo fa il baciamano alla futura sposa e le consegna il bouquet.
Il corteo prevede: in prima fila vi sono i paggetti, essi tengono in mano il cuscino con sopra le fedi nuziali, seguono i paggetti, la sposa con il padre (o chi ne fa le veci), il padre le porge il braccio sinistro, la sposa viene seguita dalle damigelle che le sorreggono il velo e lo strascico, dopo di loro vi sono lo sposo con la madre (o chi ne fa le veci) che le porge il braccio destro.
Chiudono il corteo, il padre dello sposo al fianco della madre della sposa, i testimoni, i parenti e gli amici.

Ma, dulcis in fundo... La sistemazione all'interno della chiesa è uguale per entrambi i cortei, vale a dire i genitori dello sposo, i parenti e gli amici dello sposo si accomoderanno sulla destra, mentre  i genitori della sposa, i parenti e gli amici della sposa sulla sinistra.
Una volta sistemati tutti, la cerimonia può iniziare e per finire, vorrei solo ricordarvi che non importa quale corteo sceglierete o se rispetterete tutte le regole, l’importante è che vi godiate fino in fondo il giorno del vostro matrimonio perché sarà, si spera, unico e irripetibile.

As soon as the bride arrives near the church, her future husband will go towards her, if the bride arrives in a car, he will open the car door and help her come out. At this point he will kiss her hand and give her the wedding bouquet.
The procession contemplates: in the first row, the pageboys that hold in their hand the pillow with the wedding rings, follow the bride and her father (or whoever takes his place), the father gives her his left arm. The bride is followed by the bridesmaids that hold her veil and train, and after them, the groom and his mother (or whoever takes her place) that gives him her right arm.
At the end of the procession, the groom's father, the bride's mother, the witnesses, parents and friends.

However, the setting inside the church remains the same for both types of wedding processions, the grooms parents and friends will sit on the right side and the parents and friends of the bride will sit on the left side.
Once everything is settled the ceremony can start. But I'd like to remind you that whatever kind of wedding procession you choose, whether you decide to follow the rules or not, it is important that you will enjoy  your wedding day because it will be unique and we hope, unrepeatable.